Dissuasori animali

 

dissuasori-animali

Molti animali, anche quelli domestici e che più interagiscono con le nostre vite a cominciare dai cani e dai gatti, possono diventare fastidiosi o comunque creare problemi. Quando partono in caccia, quando sono in calore, quando semplicemente si inseguono oppure quando sono in giro e hanno voglia di fare i loro ‘bisognini, in tutte queste occasioni possono tornare utili i dissuasori per animali, apparecchi e strumenti in grado di stopparli e farli indirizzare verso altri percorsi anche se sono studiati e sviluppati per non creare un danno fisico agli animali in questione.

 

 

Dissuasori ad ultrasuoni per gli animali, come funzionano?

dissuasore-a-ultrasuoni-fotovoltaico

Molte specie animali hanno un udito molto sensibile agli ultrasuoni ed è proprio per questo che i principali dissuasori per animali puntano su queste onde per ottenere un risultato. Si tratta di suoni che non sono distinguibili dall’orecchio umano, ma che invece vengono sentiti benissimo da quello degli animali e che creano uno stress notevole che può provocare un senso di stordimento e di scompenso, anche se solo temporaneo. Ma in alcuni casi si interrompono anche funzioni vitali, costringendoli a mutare completamente quelle che erano le loro intenzioni. In assoluto le specie animali più sensibili agli ultrasuoni sono i roditori, insieme agli insetti e ai mammiferi di taglia media quali cani e gatti.

Diverso è il caso dei volatili, per i quali i dissuasori ad ultrasuoni spesso non bastano. In ogni caso le frequenza dei dissuasori ad ultrasuoni varia a seconda degli animali che si vogliono colpire: per i topi e gli altri roditori, deve essere tra 35 e 80 KHz, per le zanzare e in generale gli insetti si alza, tra i 60 ed i 100 KHz. Invece per cani e gatti, molti dei quali sono assolutamente animali domestici, la frequenza si attesta tra i 18 ed i 27 KHz. In tutti i casi, però, una volta montato l’apparecchio, che sia a parete oppure nel prato vicino a casa o ancora sul tetto, servono delle accortezze: infatti gli ultrasuoni vengono riflessi dalle superfici solide, a partire dai muri e dai mobili, mentre vengono assorbiti dai tessuti, come tappeti e tende. Quindi non andranno assolutamente coperti e non si dovranno posizionare gli apparecchi in prossimità di mobili o altri ostacoli.

 

 

Dissuasori per uccelli, più soluzioni

dissuasore-ad-aghi

Il discorso dei dissuasori per uccelli, a cominciare dai piccioni, è più complesso. Accanto ai dissuasori ad ultrasuoni, che con loro hanno dimostrato di non essere sempre efficaci, ci sono anche altri metodi: il dissuasore ad aghi, in acciaio inossidabile, che si piazza su davanzali, grondaie, cornicioni di finestre o balconi, ma anche sui monumenti e non permette ai volatili di posarsi come vorrebbero.

 

dissuasori-a-filo-per-piccioni

E lo stesso effetto si ottiene con il filo in acciaio, economico come nel caso precedente. Contro gli uccelli però si possono utilizzare anche i dissuasori elettrificati, fili nei quali scorre la corrente elettrica che si attiva al minimo contatto, anche se devono essere piazzati là dove non passino bambini o animali domestici.

 

dissuasori-a-rete-piccioni

Con i dissuasori a rete antintrusione i piccioni trovano una barriera invalicabile da superare, ma pur non potendo passare oltre, potrebbero poggiarsi e lasciare i propri escrementi.

 

Dissuasori per animali selvatici

dissuasori-animali-selvatici

E cosa fare con gli animali selvatici? Il principio per i cinghiali e gli altri ‘ungulati’, ma anche per le volpi, le faine e animali di quella taglia,è lo stesso,. Quindi anche per loro esistono dissuasori ad ultrasuoni, anche se di potenza superiore, con frequenze tra i 130 e i 250 KHz anche per coprire aree molto più vaste di campagna. Si possono scegliere combinazioni e angolazioni diverse e gli apparecchi si attivano al semplice passaggio degli animali in questione. Inoltre possono essere dotati di luci a Led che hanno la funzione di aumentare gli effetti del dissuasore.

Altri dispositivi per l'allontanamento di animali selvatici che funzionano sono quelli a getto d’acqua, con sensore regolabile a seconda di chi si vuole disturbare, dai cinghiali ai cervi passando per volpi e roditori come tassi e scoiattoli. L’animale rimarrà turbato sia dal rumore che dallo spruzzo d’acqua che si attiva con un sensore e rimane una soluzione economica oltre che ecologica.

 

Compra online dissuasori per animali a prezzi economici

Acquista dissuasori per animali in offerta! CLICCA QUI