Disinfestazione zanzare, dal fai da te a prodotti tecnici commerciali

 

eliminare-le-zanzare

Le zanzare sono degli insetti davvero insopportabili, molto spesso finiscono per rendere davvero invivibile una zona oppure, un appartamento, quando decidono di entrarne in possesso. Ma qual è il modo migliore per combattere l'infestazione da zanzare?

È possibile combattere l'infestazione da zanzare, trattandola in maniera opportuna ed è possibile sconfiggere questi insetti con il fai da te, altrimenti la disinfestazione deve essere fatta dai professionisti del settore. Qualunque sia la scelta, bisogna sempre arrivare a monte del problema semplicemente impegnandosi a cercare quali sono i punti in cui le zanzare proliferano e poi successivamente, ci si può muovere cercando una rapida soluzione in questo senso.

 

 

I trattamenti anti-zanzare fai-da-te

gerani-contro-le-zanzare

Molto spesso le persone scelgono di eliminare le zanzare con i propri mezzi, ovvero mettendo in campo il trattamento fai da te. Questi mezzi potrebbero anche funzionare, e di solito le teorie secondo le quali un trattamento naturale e fatto con mezzi propri sia sufficiente, trovano anche riscontro. Ovviamente, quando si parla di infestazione di zanzare bisogna tenere presente che per rendere efficace una disinfestazione fatta anche con mezzi propri, si deve comunque tener presente quale sia la campionatura delle specie di zanzare presenti nel vostro giardino, oppure nella vostra abitazione. Se non si tratta di zanzare tigre, allora forse non vale la pena tentare un approccio fai da te. Anche la misurazione del grado di infestazione diventa molto importante per capire se effettivamente sia il caso di iniziare a disinfestare oppure, magari, di muoversi in un altro senso. Inoltre, bisogna tener presente che la misurazione del grado di infestazione ti farà capire se effettivamente ci vuole molto tempo per liberarsi di questi insetti molto fastidiosi. La vera domanda che bisogna porsi è se vale davvero la pena iniziare con dei semplici accorgimenti per sconfiggere le zanzare oppure se è il caso di rivolgersi a dei professionisti.

 

La scelta del trattamento fai-da-te

Quando si determina la scelta di approcciarsi con una soluzione fai da te a questo problema bisogna prendersi un po' di tempo e cercare di capire quali sono le zone più a rischio, in cui le zanzare tendono a proliferare nel vostro giardino, oppure nella vostra abitazione. Una volta effettuato questo controllo, allora bisogna subito tener anche presente un determinato budget e poi scegliere il tipo di prodotto da utilizzare, che sia un insetticida, ma non uno di quelli che potrebbe mettere a rischio la salute degli abitanti della vostra casa, oppure un prodotto di tipo naturale.

 

Come scegliere il modo in cui disinfestare la propria casa o il proprio giardino

I primi passi da muovere devono sempre tenere conto di quella che è la grandezza del posto che si vuole disinfestare e poi iniziare con l'acquisto del materiale adatto che sia efficace per combattere il fenomeno zanzara.

 

 

I prodotti naturali per la disinfestazione dalle zanzare

disinfestazione-zanzare-giardino

Esistono diversi tipi di prodotti fai da te per combattere le zanzare. Si possono scegliere una serie di sostanze da utilizzare nel proprio giardino, naturali oppure no. In merito ai prodotti di tipo naturale, quando si decide di iniziare la disinfestazione dalle zanzare nel proprio giardino, oppure nella propria abitazione, bisogna iniziare tenendo a portata di mano acido citrico, zolfo, il compressore, l'aceto e l'ammoniaca. Questi prodotti e macchinari, sono essenziali per eliminare le zanzare ma soprattutto per eliminare le larve di zanzara, che sono quelle che poi faranno proliferare ulteriormente questo insetto. Infatti, uccidendo solo le zanzare adulte non si risolve il problema ma una giusta disinfestazione delle zanzare, sarà in grado di liberare il vostro giardino anche in futuro e in una maniera per così dire conservativa. La disinfestazione dalle zanzare deve partire quindi dai posti in cui loro tendono a proliferare, come ad esempio quelli in cui sono presenti delle pozze d'acqua, che gli danno la possibilità e il nutrimento che le fa crescere rapidamente.

 

Dall'acido citrico all'ammoniaca: ecco cosa scegliere

Esistono numerosi prodotti antizanzare naturali che possono essere utilizzati per disinfestare il proprio giardino, oppure il proprio appartamento dalle zanzare. Di solito quando si parla di questi prodotti, ci si riferisce alle piante. Ad esempio, una pianta nota per le sue proprietà che risultano indigeste alle zanzare c'è il geranio.

Un altro efficace sistema utile per sconfiggere questi insetti è la disinfestazione fatta con gli antiparassitari naturali come l'acqua e limone, usati con il compressore sulle piante ed in generale è valido qualunque tipo di anti-zanzare naturale realizzato facilmente utilizzando gli agrumi. Si può anche pensare di realizzare un antizanzare da giardino che invece, sia fatto con una base di zolfo. Un composto che riesce a raggiungere lo stesso obiettivo di questi precedentemente citati, è anche il composto realizzato con aceto e ammoniaca. Queste due sostanze, se vengono sciolte in acqua, danno un ottimo risultato contro le zanzare e soprattutto saranno in grado di sostituire i prodotti chimici a costo zero, garantendo la scomparsa quasi totale delle zanzare dal vostro giardino, oppure dalla vostra casa. Per ottenere una disinfestazione totale delle zanzare, basta spruzzare in maniera nebulizzata quindi con l'uso di un compressore, questi composti sulle piante, oppure nel luogo di riferimento, e si potranno subito vedere i benefici.

 

La ditta di disinfestazione per combattere le zanzare con prodotti chimici

È possibile affidarsi anche ad una ditta di disinfestazione che sicuramente riuscirà ad aiutarvi nella vostra battaglia contro le zanzare. Quando sono dei professionisti ad occuparsi della disinfestazione da zanzare utilizzano ovviamente dei dispositivi anti-zanzare, che utilizzano principi attivi sua naturali che anche di natura chimica.

 

I prodotti chimici per combattere le zanzare in giardino

larve-di-zanzaracome-eliminarle-disinfestazione

La prima soluzione di questo tipo, viene utilizzata sulle larve di zanzara e di solito si parla di biocidi anti larve, ovvero una sorta di insetticidi I.n.d.i.a. Questi prodotti sono consigliati in questa fase per cercare di arginare il problema, prima che sia troppo tardi. Tra questo tipo di insetticidi ci sono il Dudim sc15, Vectomax fg, Proxilar compresse, Dudim tb 2.

Quando invece si interviene contro zanzare adulte, allora bisogna cercare un'alternativa, magari con l'impiego di attrezzature ad ultra basso volume ed insetticidi tipo Microsin. oppure Amplat, ma anche Rotryn 200 oppure Etomax forte.

In ogni caso quando si usano questi prodotti che comunque hanno una base chimica importante, bisogna rivolgersi sempre a degli esperti, oppure farsi consigliare bene, altrimenti si rischia di contaminare la propria salute e quella dei propri cari. Quindi va preso tutto “con le pinze” per evitare che possano accadere cose ben peggiori delle punture delle zanzare.